Traghetti Sardegna, Elba, Corsica, Sicilia, Ischia: prezzi e info

TOP SITI DI VIAGGI ONLINE ITALIA
Logitravel
Specialisti in Vacanze
Offerte per crociere, minitour, tour e combinati
Assistenza gratuita 24 ore e nei 365 giorni
Airbnb
Case Vacance, alloggi, esperienze e luoghi
Cancellazione Gratis
2 milioni utenti in 81.000 città in tutto il mondo
Booking
Offerte Case Vacanze, Appartamenti e Resort
6 milioni di case e appartamenti nel mondo
Offerte SuperSegrete

I traghetti che partono dall’Italia hanno come meta principalmente la Sardegna, l’Elba, la Corsica, la Sicilia e Ischia. Vedremo dove trovare prezzi e consigli utili per chi vuole usare questo comodissimo mezzo di trasporto per raggiungere la propria meta.

Traghetti

I motivi per cui si sceglie di prenotare un traghetto, invece dell’aereo, possono essere svariati. In alcuni casi il posto a cui si deve arrivare non ha aeroporto, come l’Isola d’Elba. In altri invece si vuole trasportare auto o altri mezzi che non è possibile trasportare in volo. Poi potrebbe esserci qualcuno che non ama volare e preferisce raggiungere terra ferma via mare.

Qualsiasi sia la ragione per cui state cercando un traghetto, doverete sapere alcune cose importanti come il luogo da cui conviene partire, quanto tempo prima bisogna presentarsi ad un molo d’imbarco, quanto dura una traversata e altro. Nell’articolo di oggi cercherò di darvi proprio queste tipo di informazioni, sperando che vi siano utili!

Traghetti per la Sardegna: varie soluzioni disponibili

I principali porti della Sardegna sono: Olbia, G. Aranci, Porto Torres, Cagliari, Arbatax. Dalla penisola si può partire più volte la settimana da Genova e Civitavecchia. Ci sono poi partenze anche da Livorno, Piombino, Napoli e dalla Sicilia. Le tratte vengono percorse dai traghetti Corsica Sardinia Ferries, Moby e Tirrenia. Le ore necessarie per la traversata dipendono dal punto di partenza e di arrivo, ma non sono mai inferiori a 5 ore (con la Moby che è la più rapida nel tragitto Civitavecchia-Olbia).Traghetti Sardegna

È importante ricordarsi di avere con sé non solo il biglietto, ma anche il boarding pass, ricevuto una volta effettuato il check in (esattamente come per gli aerei). Benché non sia importante come per i voli, per la procedura di imbarco sarebbe bene presentarsi un po’ prima dell’orario richiesto, in modo da non far ritardare la partenza in caso di problematiche. Questo tempo aumenta e diminuisce a seconda di cosa si ha al proprio seguito. Più bagagli, auto, moto, persone ci sono e più lunga sarà la procedura di imbarco.

La traversata verso la Sardegna viene fatta con Traghetti di una certa dimensione su cui è meno facile sentire i disagi del mal di mare. Tuttavia le ore sono tante (arrivano anche a 11 ore!) e se siete particolarmente sensibili o il mare è mosso, potrebbe servirvi qualcosa per sopportare l’eventuale nausea.

Trucchi per sentire meno la nausea: mangiare cose “secche” tipo pane, crackers e simili, oppure acciughe salate o anche le banane. Alcuni testimoniano come bere Cola sia un buon metodo anti nausea, quindi prima di salire a bordo potreste procurarvene una bottiglia. Distrarsi è poi la migliore cose e se possibile stare all’aria aperta guardando un punto fisso.

Traghetti per l’Elba: una breve traversata per l’isola

Tutta un’altra storia rispetto al viaggio per la Sardegna: la traversata per l’isola d’Elba in traghetto è molto veloce (dai 35 ai 70 minuti al massimo). Tutti i traghetti partono dal porto di Piombino. L’isola è piuttosto piccola e per questo il traghetto è l’unico mezzo pubblico utilizzabile per arrivarci (ci sono anche degli aliscafi per il solo trasporto di persone che in 20 minuti arrivano a destinazione). Le compagnie che fanno questa tratta sono Blu Navy, Elba Ferries, Moby e Toremar.Traghetti Elba

Le regole per l’imbarco sono le solite appena dette per la Sardegna. Non servono invece le raccomandazioni sulla nausea, perché la traversata è così breve che anche se siete più che sensibili non avrete il tempo di “soffrire”.

Uno dei migliori siti a cui fare riferimento è Traghetti.com, secondo me tra i più completi quando si cercano offerte e soluzioni di viaggio per la Sardegna e non solo.

Traghetti per la Corsica: d’estate maggiori tratte

I traghetti per la Corsica partono da Livorno, Genova, Savona e Piombino o da Portoferraio se ci si trova all’isola d’Elba. La traversata dura dalle 4 alle 10 ore con collegamenti più numerosi durante il periodo estivo. Le compagnie che eseguono questa tratta sono la Corsica Ferries, la Grimaldi, la SNMC e la Moby.Traghetti Corsica

Si parla di terreno francese quindi il mio consiglio è di presentarsi almeno un’ora prima della partenza. La traversata è lunga e benché il mar Mediterraneo non abbia onde oceaniche, conviene pensare ad eventuali soluzioni anti mal di mare. Le raccomandazioni alimentari sono quelle che vi ho già detto per la Sardegna, ma potreste anche considerare eventualmente alcune soluzioni come i braccialetti anti nausea o i cerotti.

Traghetti per la Sicilia: da Napoli partenze giornaliere

Le compagnie di traghetti per la Sicilia sono Grimaldi Lines, Grandi navi veloci, Tirrenia, TTT lines, Caronte Tourist, Snav e Siremar. I porti da cui è possibile partire sono Napoli, Genova, Civitavecchia e Livorno. La traversata dura svariate ore, soprattutto da Genova (la tratta più lunga) e viene spesso eseguita di notte.

Traghetti Sicilia

Oltre al sito di cui ho già parlato, si trovano interessanti offerte anche su Edreams, di cui sicuramente avrete già sentito parlare. Quando ho dovuto cercare tratte di viaggio particolati, come quella verso la Sicilia, mi è stato di grande aiuto.

Traghetti per Ischia: arrivare sull’isola velocemente

Come nel caso dell’isola d’Elba, anche per Ischia non ci sono grandi problemi per la traversata, visto che si arriva solo da Napoli e il tragitto dura al massimo 1h30 minuti. In aliscafo (ricordo che è valido solo per i passeggeri e non auto ecc…), la traversata dura solo circa 45 minuti. Le raccomandazioni per l’imbarco e per il viaggio sono le stesse di cui ho già parlato.Traghetti Ischia

Traghetti: prezzi, offerte e soluzioni sul web

Il web è utilissimo per la ricerca dei traghetti. È il miglior modo per trovare i prezzi più vantaggiosi, le soluzioni più rapide e anche le opportunità di pacchetti viaggio. Si trovano offerte interessanti per esempio sul famoso sito Edreams come anche sul portale Traghetti.com.Traghetti Prezzi

Chi sta cercando traghetti verso la Sardegna, l’Elba, la Corsica, la Sicilia, Ischia e anche altre località internazionali troverà svariati prezzi e offerte che di certo non faranno rimpiangere l’aereo.

Trasbordi su Traghetti.com

Trasbordi su Edreams

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *